IL LAGO D'ISEO

IN BICI E A PIEDI

Per chi ama il turismo “in movimento”, sulle due ruote o a piedi, il Lago d’Iseo permette di scegliere tra diversi piacevoli itinerari.

Il giro del Lago può essere fatto in sicurezza in bicicletta, trasportabile in battello, unendo le diverse piste ciclabili e alle tratte della Navigazione.

Navigazione Lago d’Iseo promuove il turismo a due ruote e per chi desidera muoversi in bicicletta è possibile usufruire di un servizio a prezzo agevolato tramite tariffe ridotte per i collegamenti tra le località del lago più distanti (tratte 3 - 4), con possibilità di trasportare le biciclette a bordo delle navi, oppure con la “tessera giornaliera con bici“.

Alcuni percorsi per gli amanti della bici o del trekking sono:

  • l'Antica Via Valeriana, strada romana sulla sponda bresciana, un percorso di 25/30 km;
  • la vecchia strada Vello-Toline che costeggia il Lago;
  • la Lovere-Bossico-Ceratello-Lovere, un itinerario per mountain bike faticoso ma appagante (con pendenze che raggiungono il 30%) sulla sponda bergamasca.
  • Infine Monte Isola: al centro del Lago, la più grande isola lacuale d'Europa è raggiungibile solo con il battello. Con le sue strade, piccole e caratteristiche, è un itinerario perfetto per chi ama passeggiare o fare un giro in bicicletta.
  • IMBARCO_BICI

    Imbarco con le bici

  • VELLO_TOLINE

    La ciclabile Vello-Toline

  • SCORCI_DEL_LAGO_01

    Vista su Iseo e sud del lago

  • SCORCI_DEL_LAGO_03

    Vista su Monte Isola dai monti sopra Iseo

  • SCORCI_DEL_LAGO_02

    La Corna dei Trentapassi
    da Fonteno, sopra Riva di Solto

Navigazione Lago d'Iseo2018-12-15
  1. Home
  2. IL LAGO D'ISEO
  3. IN BICI E A PIEDI